Palazzo Liburdi

Questo palazzo del XVII secolo, di proprietà della nobile famiglia Liburdi, è situato nella zona del centro storico chiamata "Caùto" in via Sant'Antonio. Possiede un bel portale in tufo con lo stemma della famiglia raffigurante una cometa; altro portale identico si trova in via Cavour.

 

Non molto distante, in via Porta Abbasso, si trova Palazzo Ambrosi, dimora signorile  appartenuta alla famiglia Ambrosi, tra le più antiche e nobili di Ceccano. La famiglia era imparentata con i Giorgi e con i Berardi, poichè Leone Ambrosi, aveva sposato Maria Berardi, sorella del marchese Filippo.
L'edificio venne bombardato e parzialmente distrutto durante le incursioni aeree americane su Ceccano. E' stato da poco restaurato a spese dell'amministrazione comunale ed ospita attualmente abitazioni private.

 

 

Approfondimenti

Immagini

1180